Speciale "I PROTAGONISTI della PROMOZIONE": SORIANO, titolare aggiunto

 di Diego Anelli  articolo letto 1162 volte
© foto di Alberto Fornasari
Speciale "I PROTAGONISTI della PROMOZIONE": SORIANO, titolare aggiunto

SORIANO: Ha mezzi tecnici davvero importanti, aveva forse il difetto di guardarsi troppo allo specchio, diventando troppo lezioso in un campionato come quello cadetto che invece fa della combattività uno degli elementi indispensabili. Anche su di lui si è visto eccome il lavoro di Iachini: nelle ultime occasioni il mister ha fatto maggiore affidamento sull’ex Bayern Monaco e in campo abbiamo ammirato un giocatore diverso, che non si dimentica del suo talento, ma lo mette al servizio della squadra e bada maggiormente al sodo, diventando un titolare aggiunto, un elemento preziosissimo per la causa blucerchiata. Fondamentale nella ripresa del “Braglia” quando il centrocampo era andato fisicamente in apnea, una gara di grande valore assoluto nella finalissima dell’Ossola, nella quale abbiamo visto un centrocampista pronto a staccare il volo: presente ovunque, pronto al sacrificio, fantasista aggiunto in fase di spinta.