VERSIONE MOBILE
tmw
 Giovedì 27 Novembre 2014
IL PAGELLONE
01 Dic 2014 21:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sampdoria   Napoli
[ Precedenti ]
SCEGLI IL TUO SAMPDORIA MVP DI CESENA - SAMP
  
  
  
  
  
  

IL PAGELLONE

Rispoli infaticabile, Obiang guida elegante del centrocampo

06.05.2012 16:22 di Diego Anelli  articolo letto 1502 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Da Costa 6: interventi di ordinaria amministrazione, superato dal guizzo sottoporta di Melara, al quale dice di no con sicurezza sul tentativo operato da fuori.

Costa 6: alterna errori in fase di disimpegno e di posizione ad utili recuperi. Prestazione attenta, ma ha i mezzi per incidere maggiormente.

Rossini 6: in assenza di capitan Gastaldello guida la difesa con discreta autorevolezza.

Volta 6: non trasmette il massimo della sicurezza, ma limita le sbavature.

Rispoli 7: autentico turbo sulla destra. Attento in copertura, letteralmente immarcabile ogni qual volta si sgancia in avanti.

Renan 6: non si ferma mai, corre come un dannato, rischia qualcosina di troppo nel finale quando protesta con l’arbitro per la battuta di una punizione. Anche per la scarsa lucidità, dopo aver corso a tutto campo, sbaglia un numero piuttosto elevato di palloni in fase d’impostazione e da fuori non crea mai problemi a  Belardi.

Obiang 7: imposta, rompe il gioco avversario, verticalizza, un giocatore intelligente che sa quanto e come correre in campo, facendosi sempre trovare al posto giusto nel momento giusto, evidenziando un enorme senso della posizione. L’azione che porta al 3-0 è il simbolo delle sue caratteristiche: recupera palla, imposta e trova Pozzi con uno splendido lancio.

Munari 6,5: sbaglia un po’ troppo sottoporta, ma si fa perdonare in pieno con l’azione e il bellissimo assist per il raddoppio. Per il resto consueta prestazione solida.

Juan Antonio 6: corre molto e va vicino al goal, si dimostra determinato, smania dalla voglia di incidere, poi un problema fisico lo costringe ad uscire prima dell’intervallo.

(40’ Foggia 6,5: dialoga molto con i compagni, tiene palla nei momenti dedicati all’amministrazione della palla, va vicino alla gioia personale ma Belardi gli dice di no nel finale).

Eder 6,5: oggi non va a segno, ma il suo contributo per la squadra resta decisivo. Ha il merito di trovare l’assist per il goal che sblocca la gara, svaria sull’intero fronte offensivo e strappa applausi con un paio delle sue percussioni. (91’ Laczko n.g.).

Pozzi 8: tre goal, uno più  bello dell’altro e una condizione fisica ritrovata dopo l’infortunio e un paio di gare un po ‘ sottotono.  Per la Sampdoria questo Pozzi è un’arma devastante contro qualunque avversario.

(62’ Pellè 6: non ha un grosso impatto con la partita e ha la sfortuna di entrare nel momento in cui la Sampdoria tira un po’ i remi in barca. Cerca di rendersi utile sul gioco aereo).

All. Iachini 7: ormai la “sua” Sampdoria gioca a memoria, ha un gioco, un’anima, una mentalità vincente, giocatori di classe in grado di risolvere le partite in ogni momento. È consapevole di dover tenere alta la concentrazione del gruppo anche nei momenti nei quali le gare sono in netta discesa, come sul 3-0 di oggi, ma si tratta di situazioni di tutt’altra gravità rispetto agli immensi problemi incontrati soltanto un paio di mesi fa.


Altre notizie - Il Pagellone
Altre notizie
 

UNA BOTTA DI DORIA, UNA BOTTA DI LIBERTÀ

Cesena, soprattutto col senno di poi, rappresenta un'occasione sprecata. Ci mancano due punti al termine di una gara a due volti. 45' sottotono, squadra nel torpore, priva del mordente e della determinazione che hanno contraddistinto lo straordinario avvio di stagione. ...

ESCLUSIVA SN - PALOMBO: "LA STRADA È GIUSTA, MA AVREMMO POTUTO FARE PIÙ PUNTI, ANCHE CON LE GRANDI. LA PARTITA PER FLACHI SI DEVE FARE A TUTTI I COSTI"

Si dice che nel calcio le bandiere non esistano più, ma sulla nave chiamata Sampdoria tutti noi sappiamo di poter contare...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA": "A S.SIRO MANCATA SOLO LA FORTUNA. SPERO ARRIVI PRESTO IL BENESTARE SAMP PER LA MIA PARTITA"

La Sampdoria ha mantenuto l’imbattibilità fino alla nona giornata, sono dati importanti, al di sopra di tutte le...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "SAMP NON PIÙ UNA SORPRESA, MA UNA CERTEZZA. OKAKA MI HA ENTUSIASMATO"

Penso che non si possa non essere tutti d'accordo sul fatto che la Sampdoria sta facendo grandissime cose, un grandissimo...

ESCLUSIVA SN - "CON IL ROSSO NON SI PASSA": "PARTECIPEREI VOLENTIERI ALLA PARTITA PER FLACHI. GIUSTO IL TURNOVER, CON TRE PARTITE IN UNA SETTIMANA"

Non capisco quali siano le problematiche che non abbiano consentito fino ad oggi di disputare una partita di addio al calcio...

#ÈSEMPREDERBY: "SORIANO, IL VALORE AGGIUNTO PER PUNTARE IN ALTO"

Gioie, dolori, liberazioni, sofferenze, emozioni, delusioni che trovano il loro apice in quei 180 minuti, ma si provano, si...

TANTE OCCASIONI, ALTRETTANTE EMOZIONI. SOLO UN PUNTO DA CESENA (1-1)

Live testuale su Sampdorianews.net, cronaca sulle frequenze di Radio19, Sampdorianews.net invita i propri...

SORIANO È OVUNQUE, OKAKA INSOSTITUIBILE, GABBIADINI NON SI VEDE QUASI MAI

Romero 5,5: al 50' sulla prima conclusione in porta non si fa sorprendere e respinge con i pugni una violenta conclusione...

UN GRADINO DOPO L’ALTRO. AUGURI A MANOLO GABBIADINI, L’UOMO-DERBY

“Volete un giorno libero in più? Dovete vincere. Andate a prendervelo”. Sinisa Mihajlovic sa come motivare...
 
Juventus 31
 
Roma 28
 
Napoli 22
 
Sampdoria 21
 
Genoa 20
 
Lazio 19
 
Milan 18
 
Udinese 18
 
Inter 17
 
Fiorentina 16
 
Sassuolo 15
 
Hellas Verona 14
 
Palermo 14
 
Empoli 13
 
Torino 12
 
Cagliari 11
 
Atalanta 10
 
Chievo Verona 9
 
Cesena 8
 
Parma 6

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.