VERSIONE MOBILE
TMW  
 Giovedì 1 Settembre 2016
I COLORI DEI NOSTRI CAMPIONI
10 Set 2016 15:00
Primavera TIM 2016-2017
  VS  
Vicenza   Sampdoria
[ Precedenti ]
QUALI SONO LE PRIME SENSAZIONI SULLA GESTIONE GIAMPAOLO?
  
  
  
  

I COLORI DEI NOSTRI CAMPIONI

La vittoria più importante. Nenad Krsticic, il combattente

03.09.2012 08:30 di Serena Timossi  articolo letto 1461 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
La vittoria più importante. Nenad Krsticic, il combattente

Ventidue anni e alle spalle un'esperienza di vita difficile e dolorosa, da cui è uscito vittorioso, segnando il goal più importante della sua carriera. Nenad Krsticic si sta affermando nel mondo del calcio con la maglia della Sampdoria, crescendo di partita in partita e lottando caparbiamente su ogni pallone; sia Iachini la scorsa stagione sia Ferrara in quella il cui sipario si è appena alzato, ne hanno intuito le potenzialità, ritenendolo già abbastanza maturo da contribuire alle sorti della Samp, al pari di altri elementi provenienti dalle giovanili blucerchiate come Obiang e Soriano.

Krsticic si affaccia al mondo del calcio in Serbia, tra le file dell'OFK Belgrado, mettendosi in luce come miglior assistman del campionato e guadagnandosi l'appellativo di "erede di Boban" per le sue doti da centrocampista polivalente. Le sue potenzialità vengono notate dalla dirigenza blucerchiata, che ne acquista il cartellino nel 2008, aggregandolo alla formazione Primavera.

Tutto procede per il meglio, finché, dopo aver subito un'operazione al menisco, Nenad lamenta forti dolori all'addome e inappetenza. I sintomi insospettiscono il responsabile dell'area sanitaria della Samp, il dottor Amedeo Baldari, che decide di effettuare immediatamente degli accertamenti. Il referto è raggelante: un linfoma aggressivo, di quelli che lasciano poche speranze. Per il diciottenne Nenad è il Natale più buio ma, grazie al sostegno delle persone care, alle cure e, soprattutto, alla sua grande forza d'animo, un anno e mezzo dopo il centrocampista è guarito ed è di nuovo pronto a prendere per mano il sogno di affermarsi nel mondo del calcio.

Nel giugno 2010 torna al goal, segnando la rete del 3-2 sul Milan che regala alla Primavera blucerchiata la qualificazione alla semifinale di campionato. Gli occhi faticano a contenere la commozione per quel goal che simboleggia la rinascita, la capacità di reagire di fronte all'incubo, il grido d'amore per il calcio e per la vita. 

Nella scorsa stagione Krsticic è stato uno degli artefici della svolta, mettendosi al servizio della squadra quando chiamato in causa, mostrando grinta, buona tecnica e duttilità. Con l'arrivo di Ferrara e l'adozione di un nuovo schieramento tattico, il giovane centrocampista è stato spesso impiegato nelle amichevoli estive e nella trasferta di S.Siro contro il Milan come esterno d'attacco, sacrificandosi con profitto in quello che non è il suo ruolo prediletto. Il centrocampista serbo è uno degli elementi su cui la società punta per il futuro, tanto che il suo contratto è stato recentemente prolungato sino a giugno 2016.

Una giovane promessa che continua la sua strada con umiltà, ma consapevole della propria forza. Se è vero che la vittoria più bella è sempre quella che deve ancora venire, Krsticic sicuramente ha già ottenuto quella più importante sul campo, più ostico e imprevedibile di qualsiasi altro, della vita.


Altre notizie - I Colori dei Nostri Campioni
Altre notizie
 

TRAME DI BEL GIOCO, CARATTERE E PAZIENZA: SI SORRIDE ANCHE AL FERRARIS (2-1)

Trame di bel gioco, carattere e pazienza: si sorride anche al Ferraris (2-1)Gara se vogliamo dai due volti. Partita un po' timida, la Sampdoria poi riesce pian piano a prendere in mano il match e dopo aver subito il gol di Kessie, ha una grande reazione e ribalta il risultato con i gol di Quagliarella e Barreto. Secondo tempo di amministrazione, vista an...

ESCLUSIVA SN - DS BENEVENTO: "IVAN PROFILO GIUSTO PER NOI, NE HO PARLATO CON OSTI. SAMP HA FATTO BENE A TENERSI STRETTO ERAMO"

ESCLUSIVA SN - Ds Benevento: "Ivan profilo giusto per noi, ne ho parlato con Osti. Samp ha fatto bene a tenersi stretto Eramo"Mirko Eramo sfumato nelle scorse settimane, David Ivan l'obiettivo di maggiore attualità. Sono diversi i...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA": "LA SAMP PUÒ METTERE IN DIFFICOLTÀ CHIUNQUE. MONTELLA CONOSCE MOLTO BENE I VIOLA"

ESCLUSIVA SN - "La Rovesciata sotto la Gradinata": "La Samp può mettere in difficoltà chiunque. Montella conosce molto bene i viola"Dopo tre risultati utili che avevano risollevato un po’ la squadra purtroppo la Sampdoria è di nuovo in una...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "NEL DERBY SI PERCEPISCE CHE LA GENTE GIOCA CON TE"

ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "Nel derby si percepisce che la gente gioca con te"Nella partita di Palermo, è chiaro che le motivazioni sono state importanti. Quando si va a giocare in campi dove...

ESCLUSIVA SN - "CON IL ROSSO NON SI PASSA": "CARATTERE DA ABBINARE ALLA QUALITÀ. E' SEMPRE IL GRUPPO AD ESALTARE IL SINGOLO"

ESCLUSIVA SN - "Con il Rosso non si passa": "Carattere da abbinare alla qualità. E' sempre il gruppo ad esaltare il singolo"La matematica non è ancora arrivata, ma non credo che la Sampdoria abbia problemi in ottica salvezza. Ora arriva il...

ESCLUSIVA SN - MILONE: "PRAET REPUTA LA SAMP UNA SQUADRA MOLTO IMPORTANTE. VEDERLO GIOCARE È BELLISSIMO, È UN 10 VERO"

ESCLUSIVA SN - Milone: "Praet reputa la Samp una squadra molto importante. Vederlo giocare è bellissimo, è un 10 vero"Si avvicina a grandi passi la chiusura dell'operazione Dennis Praet per la Sampdoria, con la quale a inizio settimana...

QUALITÀ, ORGANIZZAZIONE, PRESSING: ESPUGNATO IL CASTELLANI (0-1)

Qualità, organizzazione, pressing: espugnato il Castellani (0-1)ore 22.36: Sampdoria che conquista i primi 3 punti in campionato dell'era Giampaolo. Risultato giusto con un Empoli...

MURIEL MANDA IN ESTASI, TORREIRA INARRESTABILE, QUAGLIARELLA PREZIOSO

Muriel manda in estasi, Torreira inarrestabile, Quagliarella preziosoViviano 6: questa sera poco sicuro nelle uscite, ma, se non fosse stato fuorigioco, avrebbe salvato il risultato con una...

IL SEGRETO DEL SUCCESSO. AUGURI A MASSIMO FERRERO

Il segreto del successo. Auguri a Massimo FerreroIl 5 agosto 1951 nasceva Massimo Ferrero, vulcanico presidente blucerchiato giunto alla sua terza stagione da massimo...
 
Genoa 6
 
Juventus 6
 
Sampdoria 6
 
Pescara 4
 
Napoli 4
 
Roma 4
 
Torino 3
 
Fiorentina 3
 
Milan 3
 
Chievo Verona 3
 
Lazio 3
 
Udinese 3
 
Sassuolo 3
 
Bologna 3
 
Palermo 1
 
Inter 1
 
Cagliari 1
 
Atalanta 0
 
Crotone 0
 
Empoli 0

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI