tmw
 Giovedì 24 Luglio 2014
I COLORI DEI NOSTRI CAMPIONI
A CHI AFFIDERESTI LA PORTA DELLA SAMP?
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
I COLORI DEI NOSTRI CAMPIONI

La vittoria più importante. Nenad Krsticic, il combattente

03.09.2012 08:30 di Serena Timossi  articolo letto 1103 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

Ventidue anni e alle spalle un'esperienza di vita difficile e dolorosa, da cui è uscito vittorioso, segnando il goal più importante della sua carriera. Nenad Krsticic si sta affermando nel mondo del calcio con la maglia della Sampdoria, crescendo di partita in partita e lottando caparbiamente su ogni pallone; sia Iachini la scorsa stagione sia Ferrara in quella il cui sipario si è appena alzato, ne hanno intuito le potenzialità, ritenendolo già abbastanza maturo da contribuire alle sorti della Samp, al pari di altri elementi provenienti dalle giovanili blucerchiate come Obiang e Soriano.

Krsticic si affaccia al mondo del calcio in Serbia, tra le file dell'OFK Belgrado, mettendosi in luce come miglior assistman del campionato e guadagnandosi l'appellativo di "erede di Boban" per le sue doti da centrocampista polivalente. Le sue potenzialità vengono notate dalla dirigenza blucerchiata, che ne acquista il cartellino nel 2008, aggregandolo alla formazione Primavera.

Tutto procede per il meglio, finché, dopo aver subito un'operazione al menisco, Nenad lamenta forti dolori all'addome e inappetenza. I sintomi insospettiscono il responsabile dell'area sanitaria della Samp, il dottor Amedeo Baldari, che decide di effettuare immediatamente degli accertamenti. Il referto è raggelante: un linfoma aggressivo, di quelli che lasciano poche speranze. Per il diciottenne Nenad è il Natale più buio ma, grazie al sostegno delle persone care, alle cure e, soprattutto, alla sua grande forza d'animo, un anno e mezzo dopo il centrocampista è guarito ed è di nuovo pronto a prendere per mano il sogno di affermarsi nel mondo del calcio.

Nel giugno 2010 torna al goal, segnando la rete del 3-2 sul Milan che regala alla Primavera blucerchiata la qualificazione alla semifinale di campionato. Gli occhi faticano a contenere la commozione per quel goal che simboleggia la rinascita, la capacità di reagire di fronte all'incubo, il grido d'amore per il calcio e per la vita. 

Nella scorsa stagione Krsticic è stato uno degli artefici della svolta, mettendosi al servizio della squadra quando chiamato in causa, mostrando grinta, buona tecnica e duttilità. Con l'arrivo di Ferrara e l'adozione di un nuovo schieramento tattico, il giovane centrocampista è stato spesso impiegato nelle amichevoli estive e nella trasferta di S.Siro contro il Milan come esterno d'attacco, sacrificandosi con profitto in quello che non è il suo ruolo prediletto. Il centrocampista serbo è uno degli elementi su cui la società punta per il futuro, tanto che il suo contratto è stato recentemente prolungato sino a giugno 2016.

Una giovane promessa che continua la sua strada con umiltà, ma consapevole della propria forza. Se è vero che la vittoria più bella è sempre quella che deve ancora venire, Krsticic sicuramente ha già ottenuto quella più importante sul campo, più ostico e imprevedibile di qualsiasi altro, della vita.


Altre notizie - I Colori dei Nostri Campioni
Altre notizie
 

ESCLUSIVA SN - ATTILIO LOMBARDO RICORDA BOREA: "UN AFFETTO SINCERO NON MORIRÀ MAI"

Attilio Lombardo ha ricordato l'Uomo, il Dirigente, il punto di riferimento Paolo Borea in esclusiva per Sampdorianews.net: "Quando una persona ci lascia, quando non è più qui e non fa sentire più la sua voce, sembra scomparsa per sempre, ma un affetto sincero non morirà mai. ...

ESCLUSIVA RSN - BERTARELLI: "CON BOREA, INSIEME A MANTOVANI, SI ERA CREATO UN CLIMA FAMILIARE INTORNO ALLA SQUADRA"

Per analizzare i temi in casa blucerchiata e ricordare l’ex direttore sportivo della “Samp d’Oro”...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA”: "CON QUALCHE INNESTO IN PIÙ SI PUÒ PUNTARE AD UN OBIETTIVO MAGGIORE. PARTECIPERÒ ALLA FESTA UTC"

La scorsa stagione non era partita bene, ma dall’arrivo di Mihajlovic la Samp ha fatto un grande campionato. Gran parte del...

ESCLUSIVA RSN - PAGLIUCA: "HO UN RICORDO SPLENDIDO DI BOREA, AVEVA AVUTO UNA GRANDE FIDUCIA IN ME"

La redazione di Radio Sampdorianews ha raggiunto in esclusiva l’ex portiere blucerchiato dello Scudetto Gianluca...

PRODEZZE ED ERRORI: PARI PIROTECNICO AD UDINE (3-3)

Termina la stagione dei blucerchiati con un pareggio. Tripletta di Di Natale per l'Udinese, e reti di Okaka, Eder e Soriano...

OKAKA MAESTOSO, FIORILLO STREPITOSO, HARAKIRI DI WSZOLEK

Fiorillo 7,5: riscatta la prestazione negativa offerta con il Napoli con una serata di straordinari. L'Udinese, che gode...

LEGGENDE BLUCERCHIATE: AUGURI A GIANLUCA VIALLI

Nell'almanacco dei campioni blucerchiati si merita la copertina, insieme al "gemello del goal" Roberto...
 
Juventus 102
 
Roma 85
 
Napoli 78
 
Fiorentina 65
 
Inter 60
 
Parma 58
 
Torino 57
 
Milan 57
 
Lazio 56
 
Hellas Verona 54
 
Atalanta 50
 
Sampdoria 45
 
Genoa 44
 
Udinese 44
 
Cagliari 39
 
Chievo Verona 36
 
Sassuolo 34
 
Catania 32
 
Bologna 29
 
Livorno 25

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy