VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 28 Novembre 2014
I COLORI DEI NOSTRI CAMPIONI
01 Dic 2014 21:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sampdoria   Napoli
[ Precedenti ]
SCEGLI IL TUO SAMPDORIA MVP DI CESENA - SAMP
  
  
  
  
  
  

I COLORI DEI NOSTRI CAMPIONI

Calciatori della porta accanto: auguri Luca Fusi

07.06.2012 09:00 di Serena Timossi  articolo letto 1540 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Spesso capita di imbattersi in ritratti di calciatori dall'atteggiamento ben lontano dal prototipo dell'uomo comune, forse non conservando memoria di quella che era la loro vita quotidiana prima di affermarsi e di essere acclamati dai tifosi. A questa categoria non appartiene certamente Luca Fusi, centrocampista blucerchiato dal 1986 al 1988, contraddistintosi in carriera, oltre che per le doti tecniche, per il suo modo di essere umile e posato.

Fusi prende confidenza col pallone nell'oratorio del suo paese d'origine, Bulciago, in provincia di Lecco e debutta in serie A a poco meno di diciannove anni con la casacca del Como. Quelli nella città lariana sono gli anni della gavetta, durante i quali comincia in sordina per poi ritrovarsi impiegato con continuità nell'undici base.

Trascorse 5 stagioni con la maglia del Como, la Samp decide di acquistarlo per rinforzare il centrocampo. E' la stagione '86-'87 e il presidente Paolo Mantovani opera una vera e propria "rivoluzione" che porta in blucerchiato, oltre a Fusi, Cerezo, Briegel, Bistazzoni e un giovanissimo Pagliuca, mentre salutano i tifosi Bordon, Francis, Souness e Scanziani. In panchina siede, per il primo anno, Vujadin Boskov.

La squadra è dotata di elementi dalle grandi potenzialità, ma è necessario il giusto tempo affinché il tecnico slavo possa amalgamare gli ingredienti di una ricetta vincente, che si tradurrà, come prima portata, nel terzo trionfo della società blucerchiata in Coppa Italia, con il nuovo trofeo messo in bacheca la stagione seguente.

Fusi lascia la Samp nel 1988 e si accasa a Napoli; dopo due campionati inizia la sua lunga esperienza a Torino, sponda granata, dove trova l'ambiente ideale per esprimersi al meglio, trionfa nuovamente in Coppa Italia e si toglie la soddisfazione di segnare una rete al Real Madrid in Coppa Uefa. Nel 1994, medita se sia il momento di appendere gli scarpini al chiodo, quando giunge l'offerta della Juventus, con cui amplierà il numero dei trofei in bacheca, anche se non collezionerà molte presenze.

Dopo la chiusura della carriera nel Lugano, Fusi allena la primavera del Cesena, il Bellaria Igea Marina in C2, il Real Marcianise e il Foligno. Oggi il tecnico dal passato anche colorato di blucerchiato compie 49 anni e viene ricordato in ogni piazza in cui ha giocato come un giocatore genuino, un esempio di professionalità che è riuscito a portare avanti una carriera ad alti livelli senza mai smarrire la modestia e l'umiltà degli esordi.


Altre notizie - I Colori dei Nostri Campioni
Altre notizie
 

UNA BOTTA DI DORIA, UNA BOTTA DI LIBERTÀ

Cesena, soprattutto col senno di poi, rappresenta un'occasione sprecata. Ci mancano due punti al termine di una gara a due volti. 45' sottotono, squadra nel torpore, priva del mordente e della determinazione che hanno contraddistinto lo straordinario avvio di stagione. ...

ESCLUSIVA SN - PALOMBO: "LA STRADA È GIUSTA, MA AVREMMO POTUTO FARE PIÙ PUNTI, ANCHE CON LE GRANDI. LA PARTITA PER FLACHI SI DEVE FARE A TUTTI I COSTI"

Si dice che nel calcio le bandiere non esistano più, ma sulla nave chiamata Sampdoria tutti noi sappiamo di poter contare...

ESCLUSIVA SN - "LA ROVESCIATA SOTTO LA GRADINATA": "A S.SIRO MANCATA SOLO LA FORTUNA. SPERO ARRIVI PRESTO IL BENESTARE SAMP PER LA MIA PARTITA"

La Sampdoria ha mantenuto l’imbattibilità fino alla nona giornata, sono dati importanti, al di sopra di tutte le...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "SAMP NON PIÙ UNA SORPRESA, MA UNA CERTEZZA. OKAKA MI HA ENTUSIASMATO"

Penso che non si possa non essere tutti d'accordo sul fatto che la Sampdoria sta facendo grandissime cose, un grandissimo...

ESCLUSIVA SN - "CON IL ROSSO NON SI PASSA": "PARTECIPEREI VOLENTIERI ALLA PARTITA PER FLACHI. GIUSTO IL TURNOVER, CON TRE PARTITE IN UNA SETTIMANA"

Non capisco quali siano le problematiche che non abbiano consentito fino ad oggi di disputare una partita di addio al calcio...

#ÈSEMPREDERBY: "SORIANO, IL VALORE AGGIUNTO PER PUNTARE IN ALTO"

Gioie, dolori, liberazioni, sofferenze, emozioni, delusioni che trovano il loro apice in quei 180 minuti, ma si provano, si...

TANTE OCCASIONI, ALTRETTANTE EMOZIONI. SOLO UN PUNTO DA CESENA (1-1)

Live testuale su Sampdorianews.net, cronaca sulle frequenze di Radio19, Sampdorianews.net invita i propri...

SORIANO È OVUNQUE, OKAKA INSOSTITUIBILE, GABBIADINI NON SI VEDE QUASI MAI

Romero 5,5: al 50' sulla prima conclusione in porta non si fa sorprendere e respinge con i pugni una violenta conclusione...

UN GRADINO DOPO L’ALTRO. AUGURI A MANOLO GABBIADINI, L’UOMO-DERBY

“Volete un giorno libero in più? Dovete vincere. Andate a prendervelo”. Sinisa Mihajlovic sa come motivare...
 
Juventus 31
 
Roma 28
 
Napoli 22
 
Sampdoria 21
 
Genoa 20
 
Lazio 19
 
Milan 18
 
Udinese 18
 
Inter 17
 
Fiorentina 16
 
Sassuolo 15
 
Hellas Verona 14
 
Palermo 14
 
Empoli 13
 
Torino 12
 
Cagliari 11
 
Atalanta 10
 
Chievo Verona 9
 
Cesena 8
 
Parma 6

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.