Percassi su Schelotto: "Se andasse via lo sostituiremmo degnamente"

Il presidente dell'Atalanta non chiude le porte alla cessione del suo gioiello, che sembra aver attirato su di sè anche le attenzioni blucerchiate.
 di Niccolò Bagnoli  articolo letto 551 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoAtalanta.com
Percassi su Schelotto: "Se andasse via lo sostituiremmo degnamente"

Nelle ultime ore si è sparsa la voce di un interessamento della Sampdoria per Ezequiel Schelotto, esterno dell’Atalanta apprezzato anche dal CT della Nazionale Cesare Prandelli, che lo aveva anche inserito nella prima lista pre-Europei.

Sul giocatore argentino naturalizzato italiano è intervenuto il presidente della Dea, Antonio Percassi, che come riportato da Alfredo Pedullà sul suo sito ufficiale alfredopedulla.com si è dimostrato possibilista sulla cessione del ventitreenne di Buenos Aires:

“Felice se restasse, ma se andasse via lo sostituiremmo degnamente” ha dichiarato il numero uno degli orobici.