VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 30 Marzo 2015
CALCIO MERCATO
04 Apr 2015 18:30
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Fiorentina   Sampdoria
[ Precedenti ]
SCEGLI IL TUO SAMPDORIA MVP DI SAMP- INTER!
  
  
  
  
  
  
  

CALCIO MERCATO

Chiesa sul mercato della Samp: "Si parte già da una base di buon livello e di conseguenza basta fare gli innesti giusti"

23.06.2012 10:11 di Filippo Montelatici  articolo letto 570 volte
© foto di Federico De Luca

Definirlo uno dei più grandi attaccanti degli ultimi vent'anni della Sampdoria non è un azzardo. Enrico Chiesa occupa senz'altro un posto d'onore tra i bomber doriani. Genovese di nascita - è nativo di Mignanego -, l'attaccante ha vestito anche le maglie di Parma, Fiorentina e Siena, raccogliendo onori e stima in ogni piazza abbia giocato. Intervistato in esclusiva dalla nostra redazione nazionale tuttomercatoweb.com, Chiesa ha parlato a tutto campo della "sua" Samp, tornata in Serie A dopo un anno di purgatorio in cadetteria:

La Sampdoria prontamente tornata in A non ha ancora deciso il nome del nuovo allenatore, da Benitez a Deschamps passando per Giampaolo, Delio Rossi e Gasperini i candidati sono molti, chi il più indicato a sostituire Iachini?
"Bella domanda dalla risposta non facile, ma per la panchina della Sampdoria, che è molto importante e che tutti vorrebbero, perché a seguito del ritorno in serie A c'è un grande progetto da parte della società, decidere su quale allenatore puntare non è semplice. Adesso c'è Iachini e probabilmente la società ne sta sentendo anche altri per poi decidere, ci sono tanti allenatori bravi che possono fare al caso della Sampdoria".

Per affrontare la massima divisione i blucerchiati dovranno rivoluzionare la rosa?
"Quando si parla di rivoluzioni in Italia vengono i capelli dritti, soprattutto poi in un mercato dove si fanno scambi e prestiti. Credo che la Sampdoria individuerà degli obiettivi importanti e prenderà giocatori bravi e che abbiano delle grandi motivazioni. La Sampdoria è una piazza eccezionale e lo ha dimostrato con i tifosi, nell'ultimo campionato ha avuto la media di spettatori più alta della serie B, quindi sceglierà dei giocatori adatti all'ambiente. C'è da dire che si parte già da una base di buon livello e di conseguenza basta fare gli innesti giusti".

Faccia il nome di un giocatore che secondo lei è indispensabile per la Samp.
"Si dice sempre che i giocatori indispensabili sono il portiere, il difensore, il centrocampista e l'attaccante, ma credo che in questi ruoli la Sampdoria ha già giocatori di livello: Romero è un portiere di caratura internazionale, Gastaldello in difesa quest'anno si è ripreso e ha fatto bene, a centrocampo ci sono giocatori interessanti e in attacco Pozzi e Eder sono calciatori di grande spessore, il brasiliano è arrivato in prestito dal Cesena, ma anche per la A è di grande valore. Questo per dire che la Samp i giocatori per far bene li ha già e intorno a loro, senza far rivoluzioni, deve inserire dei giovani promettenti con grande voglia. La società ha dei progetti ambiziosi da realizzarsi nell'immediato, infatti negli ultimi sei mesi ha lavorato molto bene e sono riusciti fra società, giocatori e tifosi a fare un tutt'uno che ha permesso di avere una marcia in più e penso che su questa strada si proseguirà anche per il prossimo campionato".

A suo giudizio qual è il reparto che andrebbe potenziato?
"Non saprei, ma avere una buona difesa vorrebbe dire partire bene in serie A, quando i difensori mettono la squadra nella condizione di stare tranquilla poi per i centrocampisti e gli attaccanti fare il proprio lavoro diventa più semplice. La Samp deve guardarsi intorno e sicuramente troverà giovani interessanti e capaci nella fase difensiva".

Quando inizierà la carriera da allenatore?
"Ho conseguito il master da allenatore da un anno e ci sono dei contatti con alcune squadre, ma finora niente di concreto. Negli ultimi dieci anni gli allenatori sono triplicati o forse anche più perché fare l'allenatore è un mestiere bello che permette di stare in mezzo al campo. I contatti che ho avuto sono stati sia per il settore giovanile sia per prime squadre di Lega Pro, prima e seconda divisione, adesso vedremo come si evolveranno le situazioni. Io sono fiducioso e questo è l'importante".


Altre notizie - Calcio Mercato
Altre notizie
 

DOVETE FARE I CONTI CON QUESTA SAMPDORIA, FINO ALLA FINE. NOI CONOSCEVAMO EDER

Si attendeva con un pizzico di preoccupazione, ma non trascurabile fiducia l'inizio dell'autentico tour de force, nel quale la Sampdoria doveva fare i conti con le big, presunte o tali, per capire se poteva davvero ambire ad un piazzamento europeo dopo i 7 punti ottenuti ...

ESCLUSIVA SN - PRIMAVERA, CORSINI: "IL NOSTRO GIRONE È IL PIÙ COMPETITIVO, LA FORZA DEL GRUPPO È FONDAMENTALE. FELICE DI INDOSSARE QUESTA MAGLIA"

Un suo tocco al volo, un pallonetto dalla parabola perfetta a pochi giri di lancetta dal 90' di Sampdoria-Trapani,...

ESCLUSIVA SN - FRISOLI: "MOISANDER OTTIMO COLPO, FORTE FISICAMENTE E BRAVO DI TESTA. SI ESALTA NEI MATCH IMPORTANTI"

L'ultima sessione di trasferimenti si è conclusa lo scorso 2 febbraio, ma il mercato continua e la Sampdoria ha...

UN SILURO DI EDER PROIETTA LA SAMP DOVE SI PUÒ SOGNARE (1-0)

Live testuale su Sampdorianews.net, cronaca sulle frequenze di Radio19, Sampdorianews.net invita i propri lettori a seguire...

ETO'O IMMARCABILE, MURIEL REGALA MAGIE, ACQUAH ONNIPRESENTE

Viviano 6,5: i principali pericoli arrivano dai tentativi da fuori di Guarin. Sulla fucilata dal limite nella prima frazione...

COME UN PITTORE. AUGURI AL RITROVATO PEDRO OBIANG

Era il 27 marzo dell’anno scorso e nel fare gli auguri di buon compleanno a Pedro Obiang citavamo Mann: “Le...
 
Juventus 67
 
Roma 53
 
Lazio 52
 
Sampdoria 48
 
Napoli 47
 
Fiorentina 46
 
Torino 39
 
Milan 38
 
Inter 37
 
Genoa (-1) 37
 
Palermo 35
 
Empoli 33
 
Udinese (-1) 33
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 32
 
Hellas Verona 32
 
Atalanta 26
 
Cagliari 21
 
Cesena 21
 
Parma (-2) 9*
Penalizzazioni
 
Parma -3

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.