Canovi su Schick: "Suo agente dice che non è ancora pronto per Inter, Milan o PSG"

 di Giuseppe D'Amico Twitter:   articolo letto 3345 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Canovi su Schick: "Suo agente dice che non è ancora pronto per Inter, Milan o PSG"

Il rendimento in queste 24 giornate di Patrik Schick, arrivato in estate dallo Sparta Praga e dunque alla sua prima esperienza in uno dei maggiori campionati europei, ha del clamoroso, con il ragazzo che ha attirato le attenzioni di tanti grandi club. Negli ultimi giorni si è parlato soprattutto di Inter e Fiorentina, con questi ultimi che avrebbero addirittura offerto 15 milioni nell'ultima sessione di mercato (offerta rispedita al mittente dalla Sampdoria).

Nel frattempo sono arrivate le parole di Dario Canovi, intermediario e collaboratore dell'agente del giocatore Pavel Paska, che ai microfoni di Telenord ha sottolineato come l'ex Bohemians dovrebbe però rimanere a Genova almeno un altro anno:

”Sono convinto che Schick possa diventare uno dei migliori in Europa, ha tutto per esplodere. Deve solo avere pazienza e maturare. Parlavo con Pavel Paska, il suo procuratore, che diceva che ancora non è pronto per una grandissima squadra come Inter, Milan o PSG. Penso che restare un altro anno a Genova può fargli bene e dargli la possibilità di crescere ancora di più, può triplicare o quadruplicare la sua valutazione facendogli fare un altro anno da titolare in blucerchiato”.