VERSIONE MOBILE
TMW   
 Lunedì 20 Febbraio 2017
26 Feb 2017 12:30
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Palermo   Sampdoria
[ Precedenti ]
VOTA IL TUO MVP DI SAMPDORIA-CAGLIARI
  
  
  
  
  
  
  

A FARSI LE OSSA

Martinelli si conferma, battuta d'arresto per De Vitis, prima vittoria per il Savona di Falcone

"A farsi le ossa" è la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati sulle prestazioni dei giovani blucerchiati in prestito nelle serie minori.
16.10.2015 18:50 di Lidia Vivaldi  articolo letto 1237 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Martinelli si conferma, battuta d'arresto per De Vitis, prima vittoria per il Savona di Falcone

Domenica di poche soddisfazioni per i giovani blucerchiati in prestito lontano da Genova: tra i pochi a sorridere, Alessandro Martinelli e il suo Brescia rientrano dalla trasferta di Como con una vittoria per 3-1, confermando di essere una delle sorprese di questa Serie B. Il derby lombardo, prima partita stagionale al Sinigaglia nuovamente agibile, si gioca su ritmi intensi, e viene deciso da una rete di Andrea Caracciolo, al suo esordio in campionato dopo uno stop per problemi fisici. Da segnalare anche lo spettacolare gol del momentaneo pareggio firmato da Ebagua con un tiro esplosivo e ben angolato da notevole distanza. Tra le fila della Leonessa, un'altra prova di grande efficacia e generosità per Martinelli, sempre affidabile in mediana sia per smistare palloni che per arginare con mestiere il gioco avversario.

Vittoria in casa di una neopromossa anche per il Trapani di Cosmi, che espugna l'Arechi grazie al gol di Citro in avvio di primo tempo, propiziato da un grave errore del portiere Terracciano. Sul fronte opposto anche il portiere Nicolas si rivela decisivo, abbassando la saracinesca di fronte alle molte occasioni dei padroni di casa, e parando un rigore a Gabionetta. Mirko Eramo, subentrato a metà primo tempo per l'infortunato Coronado, fatica ad entrare in partita, non garantendo lo stesso rendimento del compagno sostituito.

Inattesa battuta d'arresto per il Pescara, incapace di mantenere il vantaggio maturato al Del Duca, nonostante i favori del pronostico. Per gli abruzzesi sblocca il risultato Lapadula ad inizio ripresa, ma nel finale arriva la reazione dei padroni di casa, capaci di ribaltare il risultato con Perez e Giorgi, a cui si va ad aggiungere il 3-1 in pieno recupero, frutto di un contrasto tra ex compagni in blucerchiato: Fornasier interviene fallosamente su Petagna, il quale dal dischetto trasforma il penalty. Tra le fila dei biancoazzurri c'è spazio nel secondo tempo per Lucas Torreira, apparso tuttavia in difficoltà nel confronto con il solido centrocampo del Picchio.

In Lega Pro sorride la Pistoiese di Mattia Placido, che trionfa nell'attesissimo derby del Melani contro la Lucchese. In una gara ricca di emozioni il gol vittoria porta la firma di Sinigaglia, mentre una bella parata di Di Masi nega ai padroni di casa il possibile raddoppio dagli undici metri. L'ex Primavera parte titolare ma, fatta eccezione per un salvataggio sulla linea al quarto d'ora, la sua gara è priva di guizzi, e si limita soprattutto alla fase difensiva. 

Arriva alla sesta giornata il primo stop per la Spal, costretta allo 0-0 da un Prato solido e ben organizzato. Al Lungobisenzio i ferraresi riescono ad impensierire Rossi soltanto su calcio piazzato, e la partita non regala particolari emozioni. Dopo alcune prestazioni importanti, in terra toscana manca l'apporto di Alessandro De Vitis, ben imbrigliato dalla mediana avversaria, che può contare su una migliore condizione fisica rispetto al blucerchiato, reduce da un lungo periodo di stop causa degli infortuni subiti la scorsa stagione.

Nel girone A brutto tonfo casalingo per il Pro Piacenza, travolto dall'Alessandria per 4-0 sul terreno di casa. I piemontesi aprono le danze con Bocalon al 25', ed affondano il colpo nei minuti finali del primo tempo con la micidiale doppietta di Boniperti. A complicare ulteriormente la gara degli uomini di Viali arriva l'espulsione del capitano Bini nella ripresa, preludio al 4-0 firmato ancora da Bocalon. Giornata da dimenticare per Luca Piana e per tutta la difesa rossonera: il centrale genovese in particolare può rimproverarsi l'errore in marcatura su Nicco in occasione del raddoppio ospite.

Primi passi in classifica per il Savona, che ottiene all'Aquila la prima vittoria stagionale con la rete di Virdis in avvio. Pochi i pericoli corsi tra i pali da Wladimiro Falcone, che si fa comunque trovare pronto quando i padroni di casa pervengono al tiro. Nella seconda trasferta della settimana, a Macerata per il recupero del secondo turno di campionato, i liguri capitolano per 2-1 al termine di una gara giocata oltre i limiti della praticabilità, su un campo parzialmente allagato per la forte pioggia.

Infine, continua il periodo nero per la Pro Patria di Sampietro e Petdji Tsila: nemmeno il cambio di guida tecnica giova ai lombardi, che perdono di misura a Lumezzane, e vengono poi travolti in casa dal Cittadella nel recupero della seconda giornata. Parte titolare in entrambi gli incontri Gianluca Sampietro: poco incisivo al Saleri, prova a riscattarsi contro i veneti, chiamando Alfonso alla respinta al 21', ma si vede costretto ad abbandonare il terreno di gioco ad inizio ripresa per infortunio. Una presenza anche per l'esterno ex Primavera, subentrato a metà primo tempo contro il Lumezzane.


Altre notizie - A Farsi le Ossa
Altre notizie
 

ALLA RICERCA DEL SUCCESSO SAMP E CAGLIARI IMPATTANO 1-1

Alla ricerca del successo Samp e Cagliari impattano 1-1Una partita strana e nervosa che le squadre hanno dominato a tratti. Più pericolosa la Sampdoria ma conbtro un Cagliari che ad un certo punto avrebbe anche potuto sfiorare il colpaccio. Buon impatto di Schick sulla partita ma nessuna azione determinante ai fini del risu...

ESCLUSIVA SN - SAKIC: "DJURICIC TALENTO NATURALE, A S. SIRO HA CAMBIATO LA PARTITA. FANTASISTA PURO, MA NELLE NAZIONALI SERBE SI È ADATTATO AD OGNI RUOLO"

ESCLUSIVA SN - Sakic: "Djuricic talento naturale, a S. Siro ha cambiato la partita. Fantasista puro, ma nelle nazionali serbe si è adattato ad ogni ruolo"L'ingresso a San Siro di Filip Djuricic ha letteralmente spaccato la gara, consentendo ai blucerchiati di far male al...

ESCLUSIVA SN - "DAI BAZZANI SEGNA PER NOI": "L'AUTOSTIMA BLUCERCHIATA E IL CORAGGIO DI GIAMPAOLO. INFORTUNI TEGOLE PER IL MILAN"

ESCLUSIVA SN - "Dai Bazzani segna per noi": "L'autostima blucerchiata e il coraggio di Giampaolo. Infortuni tegole per il Milan"Il mercato della Samp può essere definito conservativo. La società ha provveduto ad arricchire numericamente il...

ESCLUSIVA SN - DELVECCHIO: "SAMP BRAVA A SOFFRIRE, MURIEL DEVE SFRUTTARE QUEST'OCCASIONE. LA MIA DANZA A SAN SIRO..."

ESCLUSIVA SN - Delvecchio: "Samp brava a soffrire, Muriel deve sfruttare quest'occasione. La mia danza a San Siro..."Correva il 19 marzo 2008, la Sampdoria targata Mazzarri andò ad espugnare 2-1 San Siro al termine di una prestazione...

SOFFRENDO LA VITTORIA È ANCORA PIÙ BELLA (3-1)

Soffrendo la vittoria è ancora più bella (3-1)  Grande prova degli uomini di mister Giampaolo, ancora una dimostrazione di carattere in rimonta per la...

FINALMENTE QUAGLIARELLA, PRAET STERILE, TORREIRA PECCA DI FREDDEZZA

Finalmente Quagliarella, Praet sterile, Torreira pecca di freddezzaViviano 7: quest'oggi il portiere blucerchiato prende tutto il "prendibile". Incolpevole sulla rete del...

UNA PARABOLA ASCENDENTE. AUGURI A MILAN SKRINIAR

Una parabola ascendente. Auguri a Milan Skriniar“Continua a piantare i tuoi semi, perché non saprai mai quali cresceranno, forse lo faranno tutti”....
 
Juventus 63
 
Roma 56
 
Napoli 54
 
Atalanta 48
 
Inter 48
 
Lazio 47
 
Milan 44
 
Fiorentina 40
 
Torino 35
 
Sampdoria 34
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 30
 
Udinese 29
 
Cagliari 28
 
Bologna 27
 
Genoa 25
 
Empoli 22
 
Palermo 14
 
Crotone 13
 
Pescara 12

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI